27/11/2020

Cuba rinnova il sistema ferroviario grazie a treni di costruzione Cinese

1 min read

Nel mese di maggio, Cuba ha ricevuto una consegna di 80 vagoni ferroviari di produzione cinese nell’ambito del progetto di modernizzazione delle ferrovie dello stato.

Altri 250 vagoni dovrebbero arrivare entro la fine del 2019.

Il prossimo passo sarà quello di riparare circa 4.200 chilometri di binari e decine di stazioni degradate sparse su tutta l’isola. Entro il 2030, Cuba mira a rendere pienamente operativo il sistema ferroviario restaurato.

I treni cubani sono stati trascurati per più di 40 anni ma rimangono tuttavia una delle forme più convenienti per i viaggi a lunga distanza, per quanto inefficienti. I tempi di percorrenza attraverso l’isola sono circa 24 ore tra l’Avana a Santiago. Un’auto può fare il viaggio in metà del tempo, ma è più costosa.

Cuba trains photo

 

Share