06/01/2021

Emergenza di livello 4 dopo scoperta di un focolaio di peste bubbonica in Cina

1 min read

Due tipi di peste bubbonica sono stati scoperti nel nord e nel sud della Cina, secondo Crossroads. Dopo le prime notizie di un caso nella mongolia interna, un nuovo caso è stato confermato la sera del 27 settembre a Yunan. Il governo locale ha lanciato una risposta di emergenza di livello 4 per prevenire la diffusione della peste subito dopo la conferma.

La scoperta è avvenuta presumibilmente dopo che le autorità locali hanno condotto screening per la malattia, a quanto si dice, dopo che tre ratti sono stati trovati morti in un villaggio. In aggiunta a questo ci sono stati sei casi confermati e tre morti per la peste bubbonica in mongolia quest’anno.

L’estensione dei rilievi a livello locale, i comunicati ufficiali e il coinvolgimento dei media potrebbe indicare una forte preoccupazione e un problema potenzialmente molto grave.

La Cina ha ripreso l’apertura ai viaggi internazionali e si aspetta che il turismo si riprenda prima del festival di metà autunno, che cadrà il 1° ottobre di quest’anno. Ciò è reso possibile dalle notizie secondo cui la pandemia virale sarebbe sotto controllo fino ad ora.

Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2555007
Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2555007
Share