03/11/2021

ViadellaCina.com

Notizie e informazioni sulla Cina

Il presidente Xi chiede di aprire nuovi orizzonti nello sviluppo delle armi e dell’equipaggiamento

1 min read

Il presidente cinese Xi Jinping ha sollecitato gli sforzi per aprire ulteriori strade nello sviluppo delle armi e delle attrezzature militari del paese, e contribuire alla realizzazione degli obiettivi fissati per il centenario dell’Esercito Popolare di Liberazione (PLA), ha riferito martedì l’agenzia di stampa Xinhua.

Xi, anche segretario generale del Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese (CPC) e presidente della Commissione Militare Centrale (CMC), ha fatto le osservazioni durante una conferenza militare sull’armamento e sul lavoro relativo alle attrezzature, che si è tenuta a Pechino lunedì e martedì.

Xi ha esteso un saluto sincero ai partecipanti alla conferenza e a coloro che lavorano sul relativo fronte. Acclamando i risultati storici nello sviluppo delle armi e delle attrezzature negli ultimi cinque anni, Xi ha detto che il progresso è servito come base materiale e tecnologica per le capacità strategiche del paese, in particolare la forza militare.

Egli ha esortato a compiere sforzi per accelerare l’attuazione dei lavori per il periodo del 14° piano quinquennale (2021-25) e avanzare nella costruzione di un sistema di gestione modernizzato per gli armamenti e le attrezzature.

Anche il vice presidente del CMC Zhang Youxia ha partecipato alla conferenza. Durante l’evento, Zhang ha sottolineato gli sforzi per creare una forte sinergia nello sviluppo di armi e attrezzature, concentrarsi sulle esigenze della sicurezza nazionale, prestare molta attenzione alla preparazione militare pratica, aumentare l’autosufficienza e l’auto-miglioramento della tecnologia scientifica, mirando a raggiungere la prima classe mondiale e accelerare la modernizzazione di armi e attrezzature.

 

Share