N. Il piano di emergenza coreano prevede il trasferimento del potere alla sorella di Kim Jong-un.

La Corea del Nord avrebbe preparato dalla fine dell’anno scorso un piano di emergenza per la successione del leader, secondo un rapporto dello Yomiuri Shimbun in Giappone, citando fonti che affermano come il Comitato Centrale del Partito dei Lavoratori della Corea del Nord avrebbe preso una decisione interna secondo la quale, in caso di morte di Kim Jong-un o di sua incapacità, tutto il potere passerebbe alla sorella minore Kim Yo- jong. La fonte ha aggiunto che da quando è stata presa quella decisione, l’esercito avrebbe già ricevuto molti ordini da parte della sorella la quale ricopre attualmente una delle più alte cariche nel Comitato Centrale del Partito dei Lavoratori ed è considerata la seconda persona più potente del regime, nonché la persona più fidata di suo fratello.

Share

Redazione

Next Post

Twitter sospende l'account del virologo cinese che ha sostenuto che il coronavirus è stato fatto in un laboratorio

Sab Set 19 , 2020
Li-Meng Yan e altri ricercatori hanno pubblicato una pre-stampa di uno studio intitolato “Unusual Features of the SARS-CoV-2 Genome Suggerendo una sofisticata modifica di laboratorio piuttosto che l’evoluzione naturale e […]
Virologa-Li-Meng-Yan