03/11/2021

ViadellaCina.com

Notizie e informazioni sulla Cina

Silk-FAW costruirà un impianto per auto sportive in Italia

2 min read
La Hongqi S9 è stata presentata al salone dell'auto di Shanghai con una carrozzeria rossa - il colore del marchio Hongqi di FAW e delle auto da corsa italiane.

La Hongqi S9 è stata presentata al salone dell'auto di Shanghai con una carrozzeria rossa - il colore del marchio Hongqi di FAW e delle auto da corsa italiane.

Silk-FAW, una venture tra la casa automobilistica cinese FAW e la società di ingegneria e design statunitense Silk EV, ha scelto Reggio Emilia, nella “Motor Valley” italiana, per costruire le sue auto sportive di lusso elettriche e ibride.
La joint venture si è impegnata a investire più di 1 miliardo di euro (1,2 miliardi di dollari) in tre anni, ma finora non ha fornito ulteriori dettagli finanziari.
La società sta sviluppando auto con il marchio Hongqi, che produrrà in Italia e in Cina. Il suo primo modello, l’ibrido plug-in Hongqi S9, è stato presentato il mese scorso al salone dell’auto di Shanghai.
L’auto è stata progettata dall’ex capo dello stile del Gruppo Volkswagen, Walter de Silva, che è il capo del design della joint venture. Avrà il suo debutto europeo all’IAA di Monaco a settembre.
“Questa è un’area iconica per l’intera rete automobilistica e una posizione ideale per soddisfare le nostre esigenze logistiche e produttive per la serie S di Hongqi”, ha detto il presidente di Silk-FAW Jonathan Krane in una dichiarazione di lunedì.
La Motor Valley italiana è la sede di alcune delle più note case automobilistiche di lusso del paese, tra cui Ferrari, Lamborghini, Pagani e il produttore di moto Ducati.
La produzione nel sito di Reggio Emilia dovrebbe iniziare all’inizio del 2023, ha detto Silk-FAW, che la scorsa settimana ha nominato l’ex CEO della Ferrari Amedeo Felisa come consigliere speciale.

 

Il sito web di Silkfaw spiega che:

Silk EV, una società internazionale di ingegneria e progettazione automobilistica, e FAW, il più grande produttore automobilistico cinese, hanno formato la Joint Venture (JV) Silk-FAW per sviluppare una serie di veicoli sportivi di ultra-lusso, ad alte prestazioni e nuova energia.
La JV è il primo investimento tra Cina e Italia nei segmenti auto super premium e premium. Integrando il meglio delle capacità cinesi e italiane, Silk-FAW è una joint venture internazionale con risorse globali, che combina il design, l’ingegneria e l’innovazione italiana con la potenza del mercato automobilistico cinese, la tecnologia e l’industria. Silk-FAW prevede di lanciare i nuovi modelli di lusso completamente elettrici e ibridi sotto la serie Hongqi ‘S’.

Sito ufficiale:

https://www.silkfaw.com

La Hongqi S9 è stata presentata al salone dell'auto di Shanghai con una carrozzeria rossa - il colore del marchio Hongqi di FAW e delle auto da corsa italiane.
La Hongqi S9 è stata presentata al salone dell’auto di Shanghai con una carrozzeria rossa – il colore del marchio Hongqi di FAW e delle auto da corsa italiane.

Share